Opere in corso

Ediltecno Restauri   >   Opere >   Opere in corso > MUSEO DI ARTE ETRUSCA A MILANO

MUSEO DI ARTE ETRUSCA A MILANO

MUSEO DI ARTE ETRUSCA A MILANO

Ubicazione:
Cliente:
Periodo di realizzazione:
Metri quadri totali:
Importo lavori:
Impresa esecutrice:


Il progetto prevede la ristrutturazione e l’ampliamento della storica proprietà immobiliare di Palazzo Bocconi-Rizzoli-Carraro.

Il palazzo è costituito da cinque piani per una superficie totale di circa 3.300 metri quadrati. Un palazzo storico, in cui il lavoro di conservazione sarà importante, così come lo saranno gli elementi di novità affidati alla guida creativa e rigorosa dell’architetto Mario Cucinella.

Il progetto architettonico prevede tre macro interventi. Il primo riguarda l’ampliamento del livello interrato dell’immobile e la realizzazione del museo ipogeo che ospiterà la collezione di vasi e reperti etruschi. Il secondo è rappresentato dalla operazione di conservazione e restauro del piano nobile, progettato negli anni ‘60 dall’architetto Filippo Perego, una “casa ritrovata” pensata per esporre altri oggetti d’arte appartenenti alla Fondazione. Gli altri piani dell’edificio sono dedicati a ospitare gli uffici, la biblioteca, i laboratori, la sala conferenze e gli spazi per esposizioni temporanee; al piano terra, trovano invece posto la biglietteria, l’area bookshop, la caffetteria.

Il terzo intervento progettuale interessa la riqualificazione del grande giardino sul retro dell’immobile, progetto sviluppato in accordo con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici. Si tratta di uno spazio nascosto dalle mura perimetrali che lo racchiudono su tre lati, un’area verde privata che sarà aperta al pubblico e potrà essere fruita senza necessariamente visitare il Museo.